Fondo di garanzia mutuo prima casa: arrivano nuovi finanziamenti.

DiAgenzia Immobiliare Arte Casa

Fondo di garanzia mutuo prima casa: arrivano nuovi finanziamenti.

Il Fondo di garanzia per i mutui prima casa, strumento nato per favorire l’accesso di giovani e famiglie in difficoltà al credito per l’acquisto di un immobile da adibire ad abitazione principale, è stato finalmente rifinanziato dal Governo.

Il Fondo di garanzia per i mutui prima casa, gestito dalla Consap, è un capitale che è stato messo a disposizione dallo Stato per offrire garanzie su finanziamenti ipotecari a quelle categorie solitamente più svantaggiate nella richiesta di mutui.

Ciò vuol dire che lo Stato stesso si fa garante per il 50% della quota capitale del mutuo concesso.

Questo strumento promosso mediante la Legge di Stabilità 2014 per favorire l’accesso al credito da parte delle famiglie per l’acquisto della propria prima casa, ha garantito l’acquisto dell’abitazione principale a molti che avrebbero avuto serie difficoltà a vedersi accordare un finanziamento da un istituto di credito.

Inoltre è possibile richiedere la garanzia dello Stato per la stipula di mutui che riguardano gli interventi di ristrutturazione e miglioramento dell’efficienza energetica della principale abitazione.

Ci siamo già occupati di questo argomento nel nostro articolo “Garanzia mutuo giovani: chi può fare domanda e realizzare il suo sogno”, in cui abbiamo detto che il Fondo di garanzia è rivolto a:

  • giovani coppie in cui almeno uno dei membri non abbia superato i 35 anni di età
  • famiglie monogenitoriali con figli minorenni
  • giovani under 35 con contratto di lavoro atipico
  • conduttori di case popolari.

Negli anni, tra queste categorie, sono stati soprattutto gli under 35 a beneficiare del Fondo di garanzia per i mutui prima casa (concessi fino a 250.000 euro).

Fino a poco tempo fa il Fondo era a rischio chiusura…

Infatti nella Legge di Stabilità 2019 non c’era alcun riferimento ad un nuovo finanziamento del Fondo di garanzia.

Quindi, una volta esaurito il capitale a disposizione, questo importante strumento di sostegno sociale sembrava destinato a non avere un futuro, e con lui anche il sogno di molti giovani che desiderano diventare proprietari di un immobile.

Uno strumento efficace, che ha dato una spinta alla ripresa del mercato del real estate italiano incentivando l’acquisto immobiliare e permettendo di portare a termine 90.170 operazioni di mutuo per un controvalore di circa 10,1 miliardi di euro.

Solo nel mese di dicembre sono state inoltrate oltre 5.100 richieste di accesso al Fondo di garanzia e tutt’oggi si registrano mediamente 250 domande al giorno.

A febbraio le risorse si sono esaurite e i ripetuti appelli al Governo da parte delle associazioni dei consumatori parevano inascoltati finché, finalmente, nei giorni scorsi è arrivato l’annuncio sperato: il Fondo di Garanzia Mutui Prima Casa è stato rifinanziato con altri 100 milioni di euro che permetteranno a molti l’accesso al credito e l’acquisto della loro abitazione.

Continua a seguire il blog dell’Agenzia Immobiliare ARTECASA e la nostra pagina Facebook per restare sempre aggiornato sulle principali notizie dal mercato immobiliare.

Contattaci per maggiori informazioni!

Info sull'autore

Agenzia Immobiliare Arte Casa editor

Commenta